venerdì, ottobre 01, 2010

Dolce di pesche in crosta

Dolce di pesche in crosta

1 kg di frutta matura e non ammaccata (polpa soda)
130gr di zucchero
1 limone (solo scorza)
burro per lo stampo

Per la pasta:
150gr di farina 
50gr di zucchero
amaretti sbriciolati
90gr di burro ammorbidito
1 bustina vanillina


Scaldate il forno a 180gradi.

Lavate, asciugate e tagliate a pezzettini la frutta.
Spalmate il fondo e le pareti dello stampo con il burro (verra' servita in questo stampo).
Disponete la frutta nello stampo a piu' strati, spolverizzatela con 130gr di zucchero, e grattugiate la scorza del limone sulla frutta.

Versate in una ciotola la farina setacciata insieme alla vanillina.
Aggiungete lo zucchero, gli amaretti ed i pezzetti di burro ammorbidito
Impastate nella ciotola con la punta delle dita in modo da formare grosse briciole.
Versate le briciole nello stampo sulle pesche, senza prezzarle.
Infornate il dolce per 45minuti.

Fatelo intiepidire prima di servirlo!

PS: Naturalmente questo crumble e' fattibile anche con altri tipi di frutta!!  :)

Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: