sabato, ottobre 23, 2010

Filetto di maiale alle erbe

Filetto di maiale alle erbe

Solitamente non riesco mai a cuocere bene questo pezzetto di carne.
Se oltrepassa la cottura, diventa duro ed immangiabile, praticamente 'na sola.

Devo dire che questa volta mi e' venuto proprio bene.

2 filetti di maiale da circa 500gr cad.
4 rametti di timo
10 foglie di salvia
2 rametti di rosmarino
2 rametti di mirto (che non avevp)
4 spicchi d'aglio
zucchero
vino bianco secco
6 cucchiai di aceto balsamico
olio, sale e pepe

Eliminate con un coltello affilato il grasso da tutta la superficie dei 2 filetti di maiale.
Lavate e sfogliate i rametti di timo e di rosmarino.
Lavate la salvia
Tritate le erbe aromatiche e disponetele su un foglio di carta da forno con un cucchiaino di sale e una macinata di pepe.
Ungete i filetti di maiale con un filo di olio e arrotolateli nel mix aromatico.
Premete con le mani per far aderire il mix alla carnel/
Disponete i filetti nella teglia unta con 3-4 cucchiai di olio. Aggiungete gli spicchi d'aglio schiacciati e non spellati ed i rametti di mirto.
Disponete la teglia in forno gia' caldo a 230-250gradi per 5 minuti. Estraete la teglia dal forno e abbassate la temperatura a 180gradi.
Irrorate i filetti con un bicchiere di vino bianco e proseguite la cottura oer 20 minuti.
Versate il sugo di cottura in un pentolino, unite l'aceto balsamico, un pizzico di zucchero e fate ridurre della meta'.
Tagliate i filetti che avete tenuto al caldo e irrorateli con la salsina.
Servite


Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: