lunedì, gennaio 10, 2011

Trota salmonata al pepe verde

Questo era il "piatto" proposto dalla ricetta trovata.
Nel mio caso e' diventato "salmone al pepe rosa".
Ottimo!!!  Decisamente super! Deliziosi!

Salmone in tranci, deliscato, lavato, asciugato e con la pella strofinata.
burro
olio
farina
vino bianco
brandy
panna liquida (ho usato quella di soya)
aneto (o prezzemolo) sminuzzato
pepe bianco
pepe verde in salamoia (rote beeren ;) )
sale

Spolverzzare i filetti di salmone con la farina, lasciandola cadere da un colino (entrambi i lati).
Sciogliete il burro nel tegame, unitevi l'olio e scaldatelo. Adagiatevi i filetti, dalla parte della pelle, in un unico strato. Cuoceteli 3 minuti a fiamma media.
Salateli e voltateli. Proseguite la cottura per altri 2 minuti, sempre fiamma media.
Salate i filetti dalla parte della pelle. Bagnateli con il vino, mettete il coperchio, abbassate il fuoco. Cuocete 8 minuti.
Togliete i filetti con la spatola e teneteli al caldo.
Versate nel fondo di cottura il brendy e fatelo evaporare 2 minuti. Aggiungete la panna, il pepe verde/rosa e l'aneto.
Fate addensare la panna 1 minuto, evitando di farla bollire. Insaporite con il pepe bianco e, se occorre, anche con un pizzico di sale.
Adagiate i filetti su un piatto da portata, con la polpa verso l'alto e versatevi intorno il fondo di cottura.
Guarnite con l'aneto e servite subito!!!


Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: