venerdì, aprile 15, 2011

Biscotti di Pasqua

E' da qualche settimana che DS non ha la benche' minima intenzione a dormire al pomeriggio, soprattutto a casa.
All'asilo, pare, non faccia molte storie ma qui... un dramma.
Cosi', nonostante la sera sia praticamente intoccabile, cerco di lasciar correre... e fargli fare qualche cosa di calmo e distensivo.

Ecco che leggendo "Cucina di Stagione" di aprile, ho trovato la ricetta per dei simpatici biscotti pasquali.



120g di margarina(ho usato del burro)

80 g di zucchero
1 sacchetto di zucchero vanigliato
1 tuorlo
180 g di farina
1 punta di coltello di lievito in polvere
1 albume
200 g di zucchero a velo
qualche goccia di colorante alimentare
  1.  
    Lavorate a spuma la margarina ed entrambi gli zuccheri, con uno sbattitore elettrico. Unite il tuorlo. Incorporate la farina e il lievito setacciandoli. Impastate velocemente e mettete la massa in frigo per almeno 30 minuti.
     
  2.  
    Spianate l’impasto tra due fogli di carta da forno a uno spessore di circa 8 mm. Ritagliate i biscotti con l’apposita sagoma (vedi suggerimento). Foderate la teglia con carta da forno. Mettete i biscotti in frigo per 15 minuti. Scaldate il forno a 190 °C. Cuocete i biscotti al centro del forno per circa 12 minuti. Fateli raffreddare sulla teglia. Montate l’albume a neve. Incorporate lo zucchero a velo poco alla volta, finché ottenete una massa densa. Dividetela in 3 porzioni. Colorate 2 porzioni. Decorate i coniglietti con un pennellino e fate seccare bene. Attenzione i biscotti sono molto delicati e friabili.
     

Un po' troppo ... zuccherosi.
Ma mi hanno ricordato vagamente i sasselli  :)



Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: