lunedì, novembre 18, 2013

Piadina .. Vera!

Dal ritorno di Zavattarello (vedi mio post) ho ricevuto in regalo 'Vera'.

Altro non e' che del Licoli (lievito liquido o LIevito in Coltura Liquida) e che, come tutti i bimbi, ha bisogno di mangiare e nutrirsi.
Visto che al momento sono ancora totalmente inesperta, e sopravvivo a fatica, cerco di capire ancora come funziona ma.. questo risultato mi ha dato grandi speranze:


Il link originale lo trovate nel gruppo "La Pasta Madre" di FB, che comunque punta qui.

Mentre qui voglio ricordarmi il procedimento:

Piadine (simil Chapati indiano) fatte con gli avanzi di pasta madre liquida (Alessia):


Ingredienti: 150-180 grammi di pasta madre liquida, 70-80 grammi di farina 1 (ma si può utilizzare qualsiasi tipo di farina) mezzo cucchiaino scarso di sale,

Procedimento: Rispetto alla ricetta io aggiungo anche un po' di olio. Impasto e formo delle palline (l'autrice del blog parla di dimensioni di 40 g ciascuna ma io le faccio più grandi)
Poi spolvero il ripiano con un po’ di farina e stendo le palline con il matterello ad uno spessore di un paio di millimetri; metto la padella antiaderente sulla fiamma piuttosto alta (deve quasi arroventarsi) e senza aggiungere nessun tipo di grasso vi adagio la sfoglia di pasta (io alle volte passo semplicemente una goccia di olio con la carta scottex prima di iniziare a cuocere). Se ho tante piadine da fare e voglio rilassarmi anche io mangiando assieme agli altri faccio tutte le piadine che ho impastato, le tengo impilate e coperte (rimangono tiepide).
Se le mettete in una busta chiusa di plastica si conservano anche qualche giorno in frigo.

Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: