domenica, gennaio 22, 2017

Rewe - Dunkin Donuts

Volantino pubblicita'

Come sapete, il giorno 11-11 alle ore 11:11 inizia il Carnevale.

Tutto il mese di dicembre passa in sordina, in quanto le persone sono piu' focalizzate in Natale e Capodanno.
Poi si arriva ai saldi di fine stagione a Carnevale, finalmente.

Questa piccola inserzione mi sembra "molto uazzammmerica", con i suoi Dunkin Donuts approdati sino a noi da oltre oceano!
In effetti chiamarli in questo modo, invece che "Krapfen" / "Berliner" / "bomboloni" mi sembra piu' "elevato" anche se terraterra, parrebbero essere la stessa cosa...
Il bombolone NON contiene uova nel suo impasto ed e' vuoto (solamente ricoperto da zucchero dopo la cottura); il "Berliner" ha crema o marmellata come ripieno

Ma cosa ne penseranno i panettieri ora che la concorrenza e' piu' forte e vicina?
Di sicuro la scelta e' vastissima da entrambe le parti.
Magari se la giocheranno a ritmo di peso, dimensioni, quantita' e forti sconti...


Meglio non iniziare la diatriaba se e' piu' buono da Dunkin o da Krispy Kream  (che preferisco)....



Ma cosa sono i Dunkin Donuts?   - 


A breve iniziero' nuovamente con la produzione di questi dolcetti di carnevale... e se va bene anche per le chiacchere (al forno).

Speriamo.. tutti i miei tentativi sono falliti miseramente!



Un po' qua ... und ein bisschen dort

sabato, gennaio 21, 2017

Freising

Domenica scorsa siamo andati a trovare i cugini a Freising.

Con tutta la neve presente, e quella che ci siamo trovati mentre eravamo da loro, abbiamo pensato bene di uscire a divertirci un po', con slittino, scarponi e cappello!

Lo so, nonostante la mia veneranda eta' ed il fatto che abiti qui tra "i lupi" da diverso tempo non ero MAI andata con lo slittino.
E mi sono pure divertita, dopo i primi momenti di esitazione.. non e' che la discesa fosse cosi' ripida o complicata, ma un certo effetto me lo faceva ugualmente.

Conclusione: un bel pomeriggio trascorso insieme.
Ci voleva proprio il vedere persone






Un po' qua ... und ein bisschen dort

venerdì, gennaio 20, 2017

Il Centro - Arese

Durante la visita dal Nonno, non ho potuto evitare di effettuare un giro al "Il Centro", Centro Commerciale nato e sorto sullo spiazzo e sulle ceneri dell'Alfa Romeo, definito come il "centro commerciale piu' grande d'Europa".


E dire che utilizzavamo quell'area per imparare ad andare in macchina, facendo dei tentativi di guida con i nostri genitori.. ;)


L'apertura ufficiale e' stata ad Aprile 2016, con piu' di 150 negozi in bella mostra e pronti ad offrire i loro prodotti e servizi.

La piccola distribuzione locale e' stata messa in ginocchio, come spesso avviene, e spero si risollevi al piu' presto, in modo competitivo (per quanto possa esserlo) ma anche piu' relazionale e personale.

Le seguenti immagini sono state tratte dal Web, giusto per dare un'idea della situazione attuale:





Vista la presenza del negozio "Lego", anche Tobias si e' deciso a venire con noi.




Peccato, questo e' veramente PICCOLO e non erano neppure in esposizione gli ultimi modelli di "Lego Technic".


Per pranzo ci siamo fatti una pizzetta... in uno dei tanti locali a disposizione



Giusto perche' eravamo li, subito dopo pranzo e' suonato l'allarme per evacuare il centro.
Non e' successo nulla, solamente i tendoni si sono abbassati, tutti ci siamo guardati intorno sconcertati ed abbiamo preso ad uscire dalle porte con estrama calma.
Tutto era sotto controllo e l'allarme e' rientrato a breve, ma noi ce ne siamo venuti via
Proprio una fortuna, direi!


Il Centro
Via Giuseppe Eugenio Luraghi, 11, 
20020 Arese MI

Un po' qua ... und ein bisschen dort

giovedì, gennaio 19, 2017

Regalo di Natale per Stephan

Affettatrice RGV ancora inscatolata - appena consegnata
Quest'anno a Stephan non e' andata poi cosi' male...
Dopo la scorta di affettati fatta, ho pensato che da tempo mi chiedeva un'affettatrice.

Cercando tra le diverse offerte, e leggendo le diverse opinioni, sono approdata ad un interessante sito

Personalmente non so quanto possa essere stato veritiero o meno, ma ho mandato il Nonno a chiedere info in giro, anche dalla sua ballerina che era proprietaria di un negozio di alimentari.

La scelta e' caduta su  "RGV - Special Edition " in rosso.
Qui la recensione, ma e' molto resistente, massiccia con i suoi 12kg e passa, stabile e con lama rotante.
La selezione di taglio (spessore) e' selezionabile e la pulizia sembra essere facile (dico sembra, dato che se ne occupa in prima persona l'interessato).



Tra i diversi prezzi, il piu' conveniente era quello dato da Amazon Italia (sotto Natale era piu' che scontata!) quindi l'invio e' stato mandato al Nonno.

Eccola nella sua copertina, al suo posto:

RGV Special Edition - nella sua copertina

Affettatrice RGV Special Edition - luccicante



Un po' qua ... und ein bisschen dort

mercoledì, gennaio 18, 2017

Brancaleone Da Norcia

Tratta dal Web
A seguito del terremoto di ottobre 2016, molte persone si sono mobilitate per aiutare le popolazioni italiane colpite.

Ma come fare, essendo qua?
Tra le diverse opportunita' c'era anche quella di acquistare i prodotti da loro venduti, combattendo i prosciutti e le lenticchie finte (eccellenza in questa zona).

Anche la selezione del venditore non e' stata  semplice, piu' che altro nello sperare che i soldi inviati siano andati veramente a buon fine e non nelle tasche di qualche faccendiere (?).

Dopo l'eliminazione dalla lista per chi non spediva (almeno in Italia), chi purtroppo non rispondeva (mica si ha tempo di stare al telefono ad aspettare, bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare), ne sono rimasti pochi.

Mi sono soffermata sul nome "Brancaleonedanorcia" e subito mi e' venuto in mente il film (se non lo avete visto, ne vale veramente la pena!)

La consegna e' stata effettuata e all'arrivo della merce era in perfetto ordine, in vaccum quanto possibile.


Brancaleonedanorcia - I miei acquisti

Brancaleonedanorcia - I miei acquisti




Dopo le "coccole" ottenute dal Nonno, per quasi un mesetto, ci siamo portati a casa "Peppa Pig" ed i suoi fratelli, per festeggiare insieme il post-Natale, nuovo Anno.

In "vacanza" dal Nonno

Il secondo "salame del contadino" e' stato terminato immediatamente, gli insaccati nel frigo sono ancora li, ma il mio cruccio era per la zampetta di Peppa che potesse "seccare".

Brancaleonedanorcia - in cantina
Cosi' e' stata aperta, utilizzando anche il regalo richiesto da Stephan per Natale



Il profumo e' delizioso, il grasso non e' solamente esternamente ma si vedono piccole e leggere striature di adipe anche internamente.

Al sapore e' una favola!
Sicuramente non c'e' paragone con quello pre-confezionato, anch'esso buono, non lo metto in dubbio, ma tagliato fresco ha tutto un'altro sapore.
Brancaleonedanorcia -


Visto che nulla viene eliminato dal maiale, e tutto si usa, meditavo anche di utilizzare la cotenna per preparare dei legumi...


Un po' qua ... und ein bisschen dort

martedì, gennaio 17, 2017

Dieta.. o non dieta?

Tratta dal Web


Alcuni di voi si chiederanno.. ma la dieta?

Beh, devo ammettere che da prima dell'estate l'avevo abbandonata.
Non ho ripreso tutti i KG persi, ma ero in una fase di stallo, dalla quale proprio non riuscivo ad uscirne.

Con l'anno nuovo, ed il primo lunedi' che "cadeva" proprio all'inizio (2 gennaio), abbiamo ripreso.
Parlo al plurale in quanto anche Stephan si e' convinto (in qualche modo) di seguirla insieme a me.

Tratta dal Web
Nel frattempo ho disdetto l'abbonamento mensile alla Weight-Watchers online: non aveva senso pagare mensilmente solo per avere una semplificazione nel conteggio dei punti (in effetti lo usavo solo in questo modo) cosi' che da fine gennaio non utilizzero' piu' la mia App ma andro' a scrivere il tutto a manina.

Forse e' piu' conveniente, in quanto si "realizza" maggiornamente l'attuale situazione.
Sicuramente sara' piu' complicato inserire ricette, cosi' ritornero' al "vecchio" sistema ProPoints ed agli spunti di MangiaSenzaPancia.

Dopo la prima settimana ho gia' perso 2 kg, vediamo di mantenermi costante questa volta!


Un po' qua ... und ein bisschen dort

lunedì, gennaio 16, 2017

Stringhetto - marmellata

Per Natale ho ricevuto diversi barattoli di marmellata della marca "Stringhetto", gusti vari tra cui cotognata, zucca / zenzero, arancia / carota
ed una crema spalmabile "fondente / pera" (beh, questa e' di Stephan..).

Tutte le immagini sono state prese dal sito STRINGHETTO



Una volta a casa, ho iniziato aprendo il gusto "Zucca e zenzero" ma ho dovuto richiuderlo velocemente.
La tentazione di mangiare il contenuto direttamente del vasetto e' troppo forte, mentre dovrei centellinare il tutto per farlo durare a lungo e per non ingurgitare troppe
calorie (in abbondanza).


Fortuna vuole che Tobias e Stephan non impazziscono per questo gusto (sinceramente Tobias per nessun genere di marmellata),
quindi dovro' fare i conti con me stessa e combattere la tentazione sola-soletta.


Da una breve ricerca in rete, ho letto solamente commenti positivi a questa marca tutta italiana e mi ha fatto enorme piacere.

Da qui  si legge
...
Stringhetto
L'UNIVERSO DELLA DOLCEZZA IN TUTTE LE SUE DECLINAZIONI: 40 gusti di confetture senza pectina, conservanti e saccarosio aggiunto e 12 di creme spalmabili al cioccolato.

La Stringhetto è un centro di eccellenza nella produzione artigianale di confetture e cioccolato. Situata nella Bassa Veronese, a Legnago, vede al centro della sua attività la passione e la dedizione di una famiglia: di un padre, Fabrizio, che più di trent'anni fa decide di aprire un negozio di vendita all'ingrosso e al dettaglio di frutta e verdura e dei suoi figli che hanno saputo seguire i passi del padre portando importanti cambiamenti all'interno dell'azienda: grazie a loro infatti, da dieci anni, la Stringhetto si è trasformata in un centro produttivo artigianale d'eccellenza.
...
Artigianalità, competenza e creatività sono i tre ingredienti che hanno fatto il successo della Stringhetto. Il sapore così intenso delle nostre confetture è dato soprattutto dall'elevato contenuto di frutta utilizzata (più del 110%): ciò significa che per produrre gr. 1000 di confettura, utilizziamo come minimo gr. 1100 di frutta. Inoltre la cottura a bassa temperatura, in assenza d'aria e il processo di concentrazione, mantengono inalterate tutte le caratteristiche della frutta: sapore, colore, contenuto di vitamine e sali minerali.
...


Dal sito si vedono abbinamenti particolari, forse per alcuni un po' azzardati, a gusti standard, per compiacere la maggior parte dei clienti.


Non male.. non male...




Un po' qua ... und ein bisschen dort