domenica, settembre 05, 2010

Torta alle prugne secche, yoghurt e composta di limone e miele

Torta alle prugne secche, yoghurt e composta di limone e miele
A quanti di voi sara' capitato di acquistare delle prugne secche, per ottenere secondari effetti?
Quanti di voi, dopo la prima sera hanno capito che il gusto delle prugne secche, ammollate in acqua, non e' poi cosi' buono?
A qanti di voi sono restate nel frigorifero della cucina aspettando chissa' che cosa?

Ecco la soluzione hai vostri problemi, con una torta si fa fuori il pacchetto da 200gr in un battibaleno!!


Farina 00 150gr  ( 75 di 00 - 75 integrale)
1/2 bustina di lievito
1 pizzico di bicarbonato (per cucinare!)
180gr zucchero semolato
100gr yoghurt denso (greco)
1 bicchiere di latte (circa 100ml)
2 uova
200gr di prugne secche snocciolate (ma anche meno, se non volete usarle per decorare)
40gr zucchero a velo
60gr burro  (l'ho sostituito con della ricotta, stesso peso)
2 limoni (solo scorza)
2 cucchiai di miele
burro e farina per la teglia  (o carta forno)

Mettete le prugne in un tegame , copritele con abbondandte acuq fredda. Unite 30gr di zucchero e la scorza di 1/2 limone a pezzetti.
Portare a bollore, cuocete finche' le prugne sono morbide ma non sfatte (circa 20 minuti).

Scaldate il forno a 190gradi.
Imburrate ed infarinate la teglia di 22cm di diametro.
Scolate le prugne in un lcolino, raccogliete il liquido tenendolo da parte. Frullate meta' prugne, mescolatele con yoghurt e latte in una ciotola. Setacciate farina, lievito, bicarbonato e sale in una seconda ciotola.

Versate burro e zucchero rimasto in una terza ciotola. Montateli con una frusta elettrica 5 minuti. Incorporatevi le uova intere, una alla volta, montando con una frusta.
Unite la farina alternandola con il composto di yoghurt e montando sempre con la frusta.

Infornate 50 minuti (prova stecchino).
Sformate la torta, fatela raffreddare.

Rimettete nel tegame 1 bicchiere del liquido di cottura delle prugne. Ricavate dal secondo limone, ben lavato ed asciugato, delle striscioline usando un rigalimoni.
Versate le striscioline nel tegamen, contenente il liquido di cottura delle prugne.
Portate a bollore, cuocete 3 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.
Scolate le scorzette nel colino, lasciando 3 cucchiai di liquido nel tegamen.
Unite il limone nel recipiente, fatelo addensare 5 minuti, mescolando con il cucchiaio di legno.

Coprite la superficie della torta con le prugne intere rimaste. Distribuitevi sopra le scorzette, Irrorate con lo sciroppo al miele intiepidito.
Fae raffreddare prima di servire.


  (DA: Subito pronto in cucina)

Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: