giovedì, agosto 11, 2011

Platano o kochbananen?



Sono andata velocemente a fare la spesa e sono tornata a casa con un nuovo prodotto da "provare".
Inutile dire che non sapevo neppure come usarlo:

PLATANO  o  KOCHBANANEN.

Si tratta di banane decisamente piu' GRANDI e meglio adatte alla cottura e cucina di quelle tradizionali. Basti solo pensare che nel mio sacchetto da un Kg ce n'erano solo 3!
Se assaggiate ancora crude non sono gran che, ma dipende sicuramente dal loro stato di maturazione, identificato dal colore della buccia.

Eccole qui

Ho quindi iniziato le mie ricerche ma la maggior parte puntava a cucinarle fritte, a mo' di chips come aperitivo.
Ma la mia amica FraL, ha scovato anche questa "torta" che ho poi riprodotto.

Qui il copia-incolla della ricetta.

 Ingredienti (1 torta):
70-80 gr di farina
100 gr di burro
8 platani maturi
2 uova
zucchero q.b.

Preparazione:
- Mischiare metà burro con lo zucchero fino a creare un composto omogeneo.
- In una terrina a parte mischiare le banane, precedentemente tagliate a fettine, con la farina fin quando non saranno tutte ben impanate, per poi lasciarle riposare per 5 minuti.
- A questo punto possiamo aggiungere le uova precedentemente sbattute e il burro lavorato con lo zucchero fino a formare un impasto senza grumi.
- Imburrate uno stampo e riponetevi dentro il composto.
- Infornate a 350° per 20 minuti circa. Punzecchiate con uno stuzzicadenti la torta per capire se è asciutta anche all'interno prima di sfornarla.


NOTE:
Devo dire che non e' poi venuta cosi' "tortosa" come dalla foto vista, sara' forse dovuto al troppo burro inserito?
O alla poca farina? Considerando che ne ho aggiunta ancora un poco..
Per quanto riguarda il forno, ho convertito la misura, cosi' da portarlo a 175gradi (pre-riscaldato).
Il tempo di cottura? Nonostante dopo 20 minuti circa era pronta, ho preferito lasciarla per un po' di piu' a cuocere.


Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: