sabato, luglio 28, 2012

Risotteria

Sembra proprio che in questo periodo la voglia di cucinare sia veramente sotto i piedi.
Mi sto attaccando a tutto ed a tutti pur di evitare questa incombenza...

Sono anche alla ricerca di feste di paese, per poter intervenire, dove il pasto e' gia' pronto...

Ma non si puo' fare sempre.
Ogni tanto bisogna anche mettersi ai fornelli.. ed aprire una confezione di risotto pronta.




Si, il tempo di cottura non cambia molto dalla preparazione standard.
Ma in questo modo si evita il soffritto, il brodo, e tutto.

Sinceramente non e' stato malvagio.
A confronto di alcune altre pietanze pre-pronte l'ho trovato discreto, quasi buono e decisamente mangiabile.

Stranamente anche Tobias non ha fatto troppi versi.

Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: