lunedì, febbraio 11, 2013

Sorelle Simili.. Pane della mezz'ora

Nonostante sia definito come "pane della mezz'ora", ossia giusto il tempo della lievitazione, appunto di 30 minuti, avevamo tutto il tempo a nostra disposizione per prepararlo.
Ed aspettare.
Ad ogni modo, abbiamo "accelerato" i _nostri_ tempi di reazione, dato che stava semplicemente ingigantendo in modo sorprendente, accendendo il forno allo scadere del tempo  ;)

La ricetta e' presa dal mitico libro "Pane e roba dolce" delle Sorelle Simili.
Un nome, una garanzia





Ingredienti per due filoni
  • 800gr. di farina di forza
  • 36 gr. di lievito di birra (se secco una bustina e 1/2)
    (se secco: 1 bustina e mezza)
  • 200 gr. di acqua
  • 3 cucchiai di acqua
  • 200 gr. di latte
  • 30 gr. di burro
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiaini di sale
Sciogliere il lievito nei tre cucchiai di acqua, insieme allo zucchero.
Intiepidire il latte insieme la burro e al sale.
Fare una fontana con un terzo della farina, mettere al centro l’acqua, cominciare ad impastare quindi aggiungere il lievito sciolto e la restante farina, quindi il latte con il burro sciolto ed il sale.
Lavorare bene l’impasto deve risultare pittosto morbido ma non appiccicoso.
Battere l’impasto per 5 o 6 minuti, se disponete di un’impastatrice fatevi aiutare!
Dividere l’impasto in due palle, schiacciarle con le mani fino ad ottenere due ovali, raddoppiarli con il pollice fino ad ottenere due corti filoni.
Disporre i filoni con l'apertura al di sotto, su di una teglia foderata di carta forno e metterli in forno freddo.
Accendere il forno, non importa a quale temperatura solo per un minuto, quindi spegnerloe lasciare riposare l’imapsto per 30 minuti ( mezz’ora).
Passata la mezz’ora accendere il forno a 200°e far cuocere 45-50 minuti.
Se la superficie del pane dovesse colorarsi troppo coprirla con un foglio di alluminio.

Le sorelle suggeriscono: se trovate questo pane troppo dolce, potete calare la dose di zucchero, però non scendete al di sotto di un cucchiaio poichè è necessario a sostenere il lievito durante la fermentazione.

Noi abbiamo creato i filoni normalmente, senza tagli o affini...
Tobias? Si e' mangiato delle fettone!!


Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: