domenica, luglio 20, 2014

Compleanno del SantoGeppetto

Il weekend prima del compleanno del Santo Uomo (anche perche' riesce in qualche modo a sopportare me e le mie bizzarre idee) ho dovuto lavorare.

Quindi la _temporanea_ torta di compleanno se l'e' fatta da solo, assistendo Tobias, e cuocendo una normale torta al limone (confezionata).

Ma al piu' presto devro' rimediare a tale mancanza, facendo una bella sorpresa... peccato non avere idee, ma confido nei vostri suggerimenti.


Ad ogni modo... anche noi io ho preparato delle piccole sorprese:


Questa scritta l'ho preparata prima che uscisse di casa, per accompagnare Tobias a scuola.
Il suo regalo e' stata una scatola STRA-colma di Snickers... si.piacciono anche a me, ma preferisco i Bounty, cosi' gliene sottraggo di meno.

Di sera sono riuscita a convincerlo a portarci fuori a cena.
L'idea era qualla di andare a mangiare la fettina al pepe verde, ma poi abbiamo dovuto ripiegare per un altro luogo, in quanto era chiuso.

Siamo tornati al Landlust e, come sempre, sono uscita con una panza traboccante!.


Piccolo aperitivo di pasta fredda

L'artista al lavoro





Entrambi abbiamo scelto il piatto di carne, diverso.
Personalmente l'ho fatto perche' tutte le volte che la cucino, mi ritrovo sempre una suola di scarpe, dura come un sasso.
Questa volta, cotta da altri, non era dura ma nemmeno un burro.
E non ho capito neppure la cottura, in quanto la mia avrebbe docuto essere appena scottata, mentre quella di Stephan media.
A me sembravano proprio le stesse!


Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: