mercoledì, ottobre 28, 2015

Salamis Bay Conti Resort (Estate 2015)



Quest'estate siamo andati a Cipro Nord (zona turca) al Salamis Bay Conti.

Voglio ricordare che Cipro e' divisa in 2 parti: turca al Nord e greca al Sud.

Per arrivare al Resort tutto il paesaggio e' completamente deserto e sabbioso, ed il marrone regna sovrano.
Sembra di essere in paesi peggio del terzo mondo, forse e' ancora piu' arretrato che la Tunisia e la Turchia...






 Ma il mare e' splendido!



 




Nonostante al di fuori del Resort non ci sia praticamente nulla, niente "vita notturna", a noi e' andata piu' che bene.
E dove dovevamo andare?
Cosa dovevamo fare??

Non so come sia sopravvissuta a ben 2 settimane senza fare nulla, "chiusa" li dentro.
Stavo semplicemente impazzando, mi sono quasi salvata in extremis con quella piccola uscita di qualche ora.
Si, le vacanze sono rilassanti, non lo metto in dubbio, ma ho una fortissima nostalgia delle mie vacanze pre-Stephan (Pakistan, Cina, Californi, Australia..) come mi mancano!
Se solo Tobias mangiasse qualche cosa di diverso (o io la smetterei di preoccuparmi per quello/quanto ingurgita) magari sarebbe diverso...


Questo e' parte della recensione che ho scritto per Tripadvisor

Nei prossimi post, mettero' solo foto.

~~~


Il Resort viene spacciato per un 5 stelle ma, a mio avviso, non se le merita.
Questo e' il mio giudizio

Pulizia camere:
Come nella stragrande maggioranza degli alberghi, il pavimento delle camere e' rivestito di moquette.
Per tutta la nostra permanenza non ho mai visto una signora delle pulizie con un battitappeto/moquette in mano o nel suo carrello.
Nel nostro balconcino, inoltre, al nostro arrivo c'era un mozzicone di sigaretta (ben in vista) e, considerando che noi non siamo fumatori, ci ha accompagnato con la sua presenza per tutta la durata del soggiorno.
La stessa pulizia - scarsa - viene effettuata nei bagni, soprattutto negli angoli.

Lenzuola/coperte/asciugamani:
La camera era dotata di un letto matrimoniale e di una poltrona-divano.
Per tutta la prima settimana non abbiamo ricevuto il set completo di asciugamani (x3 persone).
Il copriletto era presente solo sul letto matrimoniale, mentre il divano ne e' stato sprovvisto sino agli ultimi giorni e saremmo stati felici ad averne uno (lasciando acceso il condizionatore durante la notte, volevamo evitare di prendere qualche colpo... considerando che l'aria era indirizzata sulla poltrona-letto).

Pulizia esterna:
C'e' molto personale per la pulizia dei luoghi comuni, soprattuto nelle zone bar / ristoranti.
A mio avviso sono anche troppi.

Zona NON fumatori
Non e' assolutamente piacevole essere al ristorante e, nello stesso tempo, annusare l'aria piena di fumo (di sigarette).
Fortunatamente nella seconda settimana hanno dedicato una zona ai non fumatori.
Quest'area era sulla terrazza esterna del ristorante, non connessa direttamente al buffet, ma meglio che niente.

Camerieri/personale.
Nonostante tutto, i camerieri ed il personale di servizio parlano un inglese elementare.
Alcuni hanno anche padronanza di altre lingue, cosi' e' abbastanza facile comunicare.

Ristorante/Cucina
Essendo un'isola, pensavo a grandi mangiate di pesce.
Purtroppo non e' successo, come del resto non abbiamo trovato una _normale_ bistecca per tutto il soggiorno.
La carne era cucinata soprattutto a polpetta/macinata o stracotta.
Questo puo' indicare che la qualita' del prodotto non e' di ottim scelta, ma di scarsa qualita'.
Il pesce decisamente scarso, quasi del tutto assente.
Per quanto riguarda la frutta, nonostante fossimo in stagione, anguria e meloni erano insignificanti e senza gusto.
Poche volte c'erano i fichi a disposizione, o uva.
Abbiamo ammirato la buona intenzione nel voler preparare una "colazione inglese" (con uova e pancetta), ma la pancetta non c'e' mai stata (probabilmente costosa?) ed e' stata rimpiazzata da dei wurstel in agrodolce.
I dolci "europeo" non erano troppo dolci, come solitamente accade in questi posti, e decisamente buoni.

Ristoranti esterni/bar.
So che in moti casi e' difficile effettuare una raccolta differenziata della spazzatur, e questi generi di posti ne sono un esempio, ma non ci tentano neppure.

Animazione
Sara' forse la nostra eta' ad incutere terrore?
Ad ogni modo gli animatori stavano ben lontani da noi, non coinvolgendoci affatto (non che la cosa ci sia dispiaciuta..).
Nessuna ricerca da parte loro per intrattenere anche i bambini, se non per il banana-boat, a pagamento.
Non posso quindi dare un giudizio sulle loro attivita di intrattenimento con i piccoli, ma sicuramente la loro partecipazione alla "vita" del Resort e' stata proprio scarsa (comparandola ad altri posti in cui abbiamo soggiornato).

Piscina
Ogni sera veniva effettuata una pulizia alla piscina (con il retino).
Acqua pulita ed attrezzi (scivoli) in ordine

Spa/Piscina interna
Nonostante l'Hamman fosse gratis, come la sauna, non ne abbiamo approfittato.
La piscina interna era in ristrutturazione, e comunque viene aperta solamente nei periodi invernali.

Campi da tennis
Ne abbiamo visto solamente 2, e ne abbiamo usato uno solo alcune volte.
Penso che siamo stati gli unici utilizzatori del campo dopo diverso tempo di mancato utilizzo.

Internet/Wifi
Nei diversi pacchetti di offerte, si legge che il WiFi e' gratuito nella hall.
Questo e' falso, non e' disponibile da maggio.
Se si vuole utilizzare, bisogna acquistare la possibilita' di connessione giornaliera o settimanale.

Sito Internet
Esiste un sito Internet relativo a questo Resort.
Oramai siamo a fine settembre e non e' disponibile da mesi (passando la deadline diverse volte).

Gite
Se si vogliono effettuare delle escursioni al di fuori del resort, bisogna armarsi di pazienza (e conoscenza del turco).
Nella hall ci sono tanti tavoli dove diverso personale organizza le gite, tutte le locandine sono scritte in lingua (turca prevalentemente).
Tutti questi operosi lavoratori fanno altro.. nonostante tu passeggi diverse volte, parlottando e cercando di capire cosa sta scritto, nessuno di loro  ti chiedera' mai qualche cosa, tanto meno fornira' una benche' minima assistenza

Ospiti stranieri.
La stragrande maggioranza sono turchi e persone dei paesi dell'Est, pochissimi gli italiani presenti.
Ho visto molte persone e ragazzini maleducati: mozziconi per terra, nonostante ci siano i posaceneri; ragazzini che lasciano bottigliette in giro e non nel cestino; piatti di cibo traboccanti e poi non terminati (con relativa eliminazione di cibo).
Qui, pero', l'hotel puo' fare veramente poco...



Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: