lunedì, novembre 07, 2016

27 Agosto - Canada - Montreal

La colazione e' stata rimandata a piu' tardi, dato che eravamo ancora pieni per la cena.
E ci siamo lanciati nel traffico cittadino, di un normale sabato mattina di fine agosto.

Direi che siamo stati anche fortunati a non incappare in incolonnamenti strani, ma tutti erano ancora a letto a dormire, mentre noi, con le mappe in mano, cercavamo di districarci per dirigerci al Cosmodome di Montreal.

Si tratta di un museo specifico dello spazio.
E' l'unico museo canadese che e' dedicato interamente alla promozione delle scienze spaziali per il pubblico in generale.
C'e' un'ampia sala dove i modelli dei pianeti sono stati riprodotti; ci sono visori giganti che visualizzano le varie imprese spaziali ed un piccolo museo con qualche reperto, naturalmente anche il nogozio e' presente!

E' possibile accedere, previo pagamento e prenotazione, alla visita della navicella spaziale ma, sara' stata la nostra guida un po' fiacca, a non illustrarla come si deve.
Da tenere presente, comunque, la doppia traduzione dall'inglese/francese all'italiano.

Nell'attesa della visita c'e' una zona con pezzi di simil-lego, che si possono usare per costruire navi spaziali.

Inoltre c'e' la possibilita' di partecipare a 'missioni' spaziali ma, ancora una volta, abbiamo avuto problemi di comprensione, nonostante sia possibile selezionare all'ingresso la lingua (inglese o francese).

E non dimentichiamoci dei 6 minuti di film in 4D !

Cosmodome - ingresso

Chi sono??

Modello dei pianeti

Modello di razzo spaziale

Tuta spaziale

In attesa di entrare... rilassiamoci un po'

Lo shuttle

Pilotiamo?

L'esterno
All'esterno il Cosmodome e' facilmente distinguibile.. non tanto per questo razzo spaziale.
Quanto per il tetto del cinema di fianco, fatto a forma di base spaziale.


Per pranzo?   Da Boston Pizza !
La mia scelta

Boston pizza! Anche se proprio a Boston non siamo...
cosi', tanto per sederci, rilassarci e prendere un po' di ombra da questo caldo sole.

Siamo ritornati in camera, distante una decina di minuti, per poi riuscire quasi subito prendendo il treno e raggiungendo Montreal.
Qui abbiamo fatto un bel giretto a piedi, rinfrescandoci con un altro mega-gelato!

Prendendo il biglietto del treno

A zonzo per le vie di Montreal

Montral, uno dei tanti grattacieli

Montreal, su e giu' per le vie

Montreal, il vecchio ed il nuovo - contrasto






La gelateria giornaliera...




Artisti di strada


La sala d'attesa del treno. E' semplicemente fantastica, sembra una libreria, solo che e' dipinta.


Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: