mercoledì, dicembre 07, 2016

Lebkuchen - con mousse di mela

Wikipedia dice quanto segue:

I Lebkuchen (conosciuti anche come Pfefferkuchen, Gewürzkuchen e più anticamente come Honigkuchen) sono biscotti speziati, tipici della Germania ma famosi anche presso le altre popolazioni di lingua tedesca, come in Alto Adige. Sono una specialità tradizionalmente natalizia.[1]
La ricetta dei Lebkuchen non è standard, ma ne esistono decine di variazioni, a seconda delle regioni. I Lebkuchen per antonomasia sono comunque quelli di Norimberga,[2] di cui gli ingredienti sono frutta secca (nocciole, noci o mandorle), agrumi canditi, uova, miele, farina, zucchero, marzapane e varie spezie come cannella, anice, zenzero, pimento, chiodi di garofano, noce moscata. Spesso i Lebkuchen vengono ricoperti di cioccolata o di glassa.

A mia discolpa posso dire che li preparo con mousse di mela, senza frutta secca o altro, ma con abbondante spezie (qui si trovano direttamente i mix in bustina) ed in modo facilitato.

Semplici, veloci, senza ostie ma leggeri.

Lebkuchen: In fase di raffreddamento
Lebkuchen: Glassati al cioccolato
Una volta preparato l'impasto, si lascia raffreddare.
Poi si ricopre con cioccolato fuso e si tagliano i "bocconi".

Si, dovrei allenarmi un poco di piu' nella "levigatura", ma sembra piu' "rustico" e casalingo.

Buona preparazione!

La ricetta?
Eccola!

150 g Butter
200 g Zucker, braun
Ei(er)
300 g Mehl
1 EL Kakaopulver
1/2 TL Salz
1 1/2 TL Natron
1 1/2 TL Zimt
3/4 TL Nelke(n), gemahlene
3/4 TL Kardamom
1 1/2 Tasse/n Apfelmus

Die Butter mit dem Zucker schaumig rühren und die Eier nach und nach unterrühren. Das Mehl mit den übrigen Zutaten, außer dem Apfelbrei, mischen und unterrühren. Den Apfelbrei zum Schluss unterrühren. Man kann nach Belieben noch 125 Gramm Rosinen oder 50 g. gehackte Walnüsse unterheben. Die Masse auf ein gefettetes Backblech streichen und bei 175 Grad 20-30 Minuten backen. Dann mit Schokoguss, Liebesperlen oder Schokostreuseln garnieren und in Quadrate schneiden.



Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: