giovedì, dicembre 01, 2016

Panettone - 2016

Per par conditio, ecco anche il mio Panettno - versione 2016.

Anche quest'anno ho voluto replicare e, gia' che c'ero, anche raddoppiare la produzione (da 3 a 6!).

La farina utilizzata e' stata quella della Garofalo Rossa, un kg scarso, ma ho aggiunto, almeno per il secondo giro, anche della normale 00.
Diciamo che, visto il risultato, non mi posso lamentare.
Sarebbero potuti risultare piu' brutti (anche se si sono schiacciati ugualmente, ma con i pirottini attuali e' un po' difficile evitare questa situazione), magari piu' smorti.

Spero solo nella cottura...




Vera lievitata

Impasto fatto, con aggiunta di canditi e uvetta

Seconda lievitazione, prima di infornare

Troppo critica questa fase.. non ho la pazienza necessaria

Piccolo plumcake, con la massa avanzata

In fase di raffreddamento
Anche quest'anno ho usato la stessa ricetta, tratta dal Lievitario.

Ma ci sono alcuni punti che ho capito ulterioremente:

- preparare quando tutti dormono
- non farsi distrarre dal figlio, altrimenti ci si dimentica di inserire ingredienti e/o si sbagliano i tempi 
- preparare tutti gli ingredienti con largo anticipo
- leggere piu' volte la ricetta
- inutile acquistare le uova, il brick e' semplicemente meraviglioso e semplice da usare!.

La prima serie e' stata fatta con canditi e uvetta.
la seconda con scorza d'arancio e gocce di cioccolato.




Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: