domenica, settembre 17, 2006

1a Fiera Artigianato e Cioccolato 2006


Sono andata a fare un salto alla Fiera dell'Artigianato organizzata dal mio paese, facendomi prendere dalla gola per la parte "cioccolataia" del nome.

Purtroppo non c'e' molto da dire, di cioccolato ce n'era ma non era poi cosi' abbondante come uno avrebbe potuto immaginare.
Erano prevalentemente piccoli stands che rivendevano i loro prodotti tipici mentre, personalmente, mi aspettavo qualche cosa di piu' impegnativo e costruttivo.. come alcune dimostrazioni e preparazioni sul campo o maggiore competenza nella spiegazione dei loro prodotti.

Sono restata delusa dal vedere la tipologia degli stands, nonostante ci siano una quantita' esagerata di piccoli artigiani nei dintorni, erano state contattate persone non locali.


Chissa' come mai??



Il mandarinetto che mi ' stato offerto da provare (scegliendo tra lui ed il limoncello) era decisamente delizioso anche se tiepido, o i salami al barolo ed al cinghiale innondavano parte del padiglione con il loro profumo.
A mio avviso bisognerebbe cercare di riguadagnare un po' piu' di terreno, e tentare di rivalutare le nostre potenzialita' locali.

Anche il ristorante presente non era male, con le sue specialita' toscane, pronto a muoversi verso un'altra fiera e continuare cosi' la "sua" offerta.

Nessun commento: