sabato, dicembre 23, 2006

Tentazioni esotiche "Passion Fruit"

 "Passion Fruit"
Di origine brasiliana, e' presente sul nostro mercato prevalentemente in inverno.

Il suo vero nome e' "passiflora" ed e' uno dei frutti tropicali che non ha difficolta' a riprodursi in tutto il bacino del mediterraneo.

Il fiore, particolarissimo, da un' frutto che puo' essere giallo, rosso scuro o viola.

Ha una forma tondeggiante, di colore bruno-viola, la polpa gelatinosa con semini (tanti e duri) commestibili, dal sapore dolce-acido.

Per degustarla al meglio, si preferisce tagliarla a meta' e spruzzarla con limone, mangiandola con il cucchiaino.

Viene utilizzata anche per fare creme di accompagnamento per dolci al cucchiaio, passando la polpa in un colino.


Un po' qua ... und ein bischen dort

Nessun commento: