martedì, ottobre 09, 2007

Si parte per Monaco


E' stata proprio una faticaccia questo viaggio, ma l'esserino si e' comportato egregiamente bene.
La macchina era piena all'inverosimile tra giochi vari, il seggiolino per auto, la carrozzina con tanto di ruote. Devo ammettere che non ci stava neppure uno spillo.
Cosi' abbiamo lasciato a casa la bilancia per la pesa settimanale del pupo (cercheremo di farne a meno per 2 settimane), il vino ed altre cosucce.
Figurarsi che qualcuno voleva portare anche il lettino da campeggio comprensivo di materasso!
Il sedile posteriore era poi quasi totalmente inutilizzabile a causa della culla (del trio), in quanto mi sono imposta per farlo stare sdraiato, almeno fino a che i suoi kg me lo permetteranno o non sara' troppo vivace per poterci stare.
Qualche sosta supplementare, prevista ed inevitabile, con tanto di tette al vento per placare la fame e le urla di disperazione, non hanno rallentato di molto il viaggio.
Non trovate anche voi che esprime perfettamente tutta la sua stanchezza?


Un po' qua ... und ein bischen dort

Nessun commento: