martedì, luglio 12, 2011

Allo Zoo


In una domenica non calda, ne abbiamo approfittato per andare allo Zoo.

Personalmente non mi piace molto pensare agli animali in gabbia ma, prima o poi, ci saremmo dovuti andare..

In un primo momento mi e' parso cosi' grande e ben organizzato (almeno si puo' prendere, a pagamento, un '"biroccio" - tipo Ikea - per spupazzare in giro la prole che non vuole camminare)... molto diverso da quello romano, in cui ero andata quando ero ancora piccola, e del quale ho ancora delle foto.
Purtropp queste erano state scattate da mio zio, in bianco e nero ed hanno messo ancora piu' tristezza al clima..  :(





 Ad ogni modo, dopo i grandi spazi e le poche gabbie, mi sono dovuta ricredere con gli orsi.
Un solo orso polare, tutto solo ed annoiato nella sua gabbia a vetro..


 Ed un altro orso bruno, sempre solo-soletto, tremendamente triste che, per essere visto, gli veniva dato il cibo direttamente nel mezzo del suo spazio, cosi' da indurlo a muoversi, facendosi vedere.

Ma vogliamo forse scordare lo spiazzo di svago per i bimbi (con biergarten annesso, naturalmente)??
Ed un altro ancora dove e' possibile accarezzare le caprette?


Detto questo, pare che sia appena passata la stagione delle nascite... tanti animali erano infatti accompagnati dai loro piccoli: scimmie, alci, elefanti, giraffe, etc..





Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: