lunedì, novembre 14, 2011

Pizza

Sono ancora alla ricerca ed al tentativo di preparare a casa un 'pizza decente'.

Ho dei problemi su come la voglio o come dovrebbe essere.
Questa volta ho seguito le indicazioni della mia amica Alice, che mi ha rimandato ad un nome "Gabriele BONCI".

Ho googlato un pochino e, alla fine, ho fatto questo impasto con gli ingredienti che avevo in casa.

Per essere 'cresciuta', lo e' stato davvero..
L'impasto non era niente male, solo cado sempre nella fase di cottura.
Magari con il nuovo forno migliorera' anche questo punto critico.

500gr farina integrale
200gr farina 0 (non ne avevo piu')
300gr farina manitoba
1 bustina di lievito secco
800gr acqua (temperatura ambiente).
Impastare un poco e creare una pastella.
Aggiungere 12gr di sale, pochissima acqua e 2 cucchiai di olio.
Impastare ancora un poco e lasciare "stracciato" il tutto, facendo riposare per 10 minuti.
Riprendere l'impasto dare "una piega" per farlo asciugare un poco.
Coprire con pellicola e mettere in frigo, in basso (reparto verdure) per 24 ore.
Al termine stendere l'impasto con i polpastrelli, mettere in teglia e condirlo.
Cuocere al massimo calore per 20 minuti, ma a meta' spostare la teglia dal ripiano piu' basso a quello nel mezzo.

Visto che ne e' risultata molto piu' del dovuto, l'eccedenza e' stata congelata... ma non ho idea di cosa succedera' al disgelo!


Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: