martedì, luglio 10, 2012

Vellutata di asparagi bianchi


Vellutata di asparagi bianchi

Dopo aver preparato una minestra piena di verdure, asparagi compresi, ho tentato con questa qui 

Non ha funzionato.
DS non ha minimamente apprezzato il gesto (ed il piatto!)

Ingredienti per 4 persone
  • 500 gr di asparagi bianchi
  • 2 scalogni
  • 1 litro di brodo vegetale leggero
  • 1 cucchiaio colmo di burro
  • 1 cucchiaio colmo di farina
  • 100 ml di panna liquida
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • sale e pepe
  • per guarnire: erba cipollina o dragoncello, fettine di salmone affumicato
Lavare e pelare gli asparagi, tagliarli a pezzi.Portare il brodo ad ebollizione e cuocervi prima le bucce degli asparagi per circa 20 minuti. Togliere le bucce con una schiumarola. Aggiungere ora gli asparagi e lasciar cuocere a fuoco basso per circa 15-20 minuti. Togliere gli asparagi dal brodo di cottura con una schiumarola. Mettere da parte alcune punte per la guarnizione finale.  Frullare il resto degli asparagi con il minipimer.
Pelare gli scalogni e tritarli finemente. Sciogliere il burro in una pentola capiente, rosolare gli scalogni. Aggiungere la farina e far cuocere per qualche minuto mescolando continuamente ed evitando di farla attaccare. Aggiungere man mano il brodo di cottura degli asparagi continuando a mescolare e facendo attenzione che non si formino dei grumi. Far cuocere per qualche minuto, aggiungere quindi gli asparagi frullati e lasciar cuocere per circa 10-15 minuti. Unire la panna e cuocere per altri 1-2 minuti a fuoco basso. Condire con la salsa di soia, sale e pepe.
Distribuire la vellutata nei piatti e guarnire con le punte di asparagi, erba cipollina o dragoncello tritati e delle striscioline di salmone affumicato.
Di salmone affumicato non ne avevo (anche perche' prima acquisto gli ingredienti, poi cerco come usarli), e li ho sostituiti con gamberetti.


Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: