domenica, agosto 05, 2012

Grigliata gas o carbone?

Come ad ogni primavera, si inizia subito con la stagione delle grigliate.
 Questo, se possibile, si prolunga fino all'estate e oltre, bel tempo permettendo...

E, come ogni anno, immancabilmente parte la diatriba se e' meglio usare un BBQ elettrigo/gas , oppure a carbone.
Inutile dire che ci sono le diverse fazioni che spingono da una parte piuttosto che dall'altra.
In effetti ogni parte ha la sua ragione ed il suo perche'.

Sicuramente quello a gas/elettrico e' molto piu' veloce da accendere e l'utilizzo e' pressocche' immediato.
Non bisogna aspettare la formazione della cenere, come accade con il carbone, che ci vogliono almeno 20minuti di SantaPazienza, vento a favore e danza della non-pioggia

Ma d'altra parte l'aroma cotto a carbone e' senza dubbio diverso.. e qui gli elettrici potrebbero rispondere con un 'aggiungi del pallets' ed otterrai lo stesso effetto.

Poi abbiamo anche la situazione 'pulizia finale' e smaltimento dei rifiuti (brace, cenere che deve essere ben spenta per evitare un qualsiasi inizio di incendio).

E non scordiamoci l'effetto compagnia/romanticismo... giusto per restare in tema...

E via di questo passo...


Immaginando una succulenta cena, mi sono fatta trarre in inganno da un altro acquisto:


Dopo aver aspettato non so quanto per la formazione della brace, abbiamo iniziato ad attendere altrettanto tempo per la cottura della carne (giusto 3 bistecchine, ma tagliate qui.. e cio' vuol dire di almeno 3cm di spessore).
Insomma. Probabilmente mossa a compassione la nostra Mitica (Vicina) ha acceso il suo Grill per la cena e ci ha dato la possibilita' di cuocere anche le nostre.
Altrimenti... avremmo fatto giorno, altro che notte!


Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: