mercoledì, novembre 14, 2012

Torta di ricotta (Ciambella al cacao)


Sono la solita.
Acquisto sempre della ricotta pensando (e sperando) di mettermi a dieta.

Poi finisce sempre con il restare in frigo, senza essere utilizzata, se non quando la ritrovo seminascosta tra le altre cose.

Questa ricetta l'ho presa da 'Le cento migliori ricette alla Ricotta - Emilia Valli - Gruppo Newton' perche', nonostante tutto, non amo buttare via il cibo.

300gr ricotta
3 uova
150gr di zucchero
30gr di burro
1 limone fresco
150gr farina
1 cucchiaio di cacao
1/2 bustina di lievito
1 bustina di vanillina

Mettete i tuorli in una ciotola e lavorateli con lo zucchero, fino a quando avrete ottenuto un composto biancastro e spumoso, perfettamente liscio.
Sempre rimestando, incorporate al composto il burro e la bucchia di limone. Poi aggiungete la ricotta, schiacciatela con un mestolo di legno e rimestatela fino a farla assorbire in maniera uniforme.
A questo punto, inspessite il composto con farina, spargendola a manciate. Aggiungete il cacao e il lievito. Alla fine, fate assorbire gli albumi battuti a neve.
Versate il preparato dentro uno stampo ad anello, unto e leggermente cosparso di farina.
Mettete il composto in forno preriscaldato a 180gradi e fatelo cuocere mezz'ota circa

Dosi per 8 persone.

Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: