venerdì, gennaio 18, 2013

Biscotti senza uova (pastafrolla macrobiotica)

Ho scelto il giorno sbagliato per stare a casa in ferie.
Nevica e le strade sono scivolose quindi... tutto quello che avevo in programma di fare fuori casa e' saltato totalmente.
Anche la spesa.

Ma che fare per scaldare l'ambiente???
Ho chiesto consigli e mi e' stato dato questo link.
 Ingredienti per la pasta frolla macrobiotoca
600 gr di farina
80 gr di succo di mela (se non l'avete usate dell'acqua)
180 gr di miele o malto
125 gr di olio

Inizio con il dirvi che la quantità di farina è indicativa, in quanto dovete vedere fin quando l'impasto è morbido, e nel caso aggiungere un altro po' di farina.
Questa base ottenuta è perfetta fare i classici biscotti, perfetti per il té o la il latte.
Ho steso semplicemente la frolla ottenuta con il matterello ed ho usato le classiche formine da biscotti, aggiungendo prima di infornare un po' di granella di nocciole e zucchero di canna.
Li ho infornati in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti, e cmq fin quando sono dorati in superficie.
Ho seguito le istruzioni (quasi totalmente, devo ammetterlo) ma non e' facile spianare questo genere di pasta, soprattutto per una non competente come la sottoscritta.
E' totalmente collosa e si sfalda che e' un piacere...
Anche ripassando i pezzetti sotto il mattarello non si risolve molto.
Ma l'impasto e' veramente buono, non so bene a cosa sia dovuto, ma ha un quel qualcosa di nocciola.

Logicamente mi sono scordata di passare una veloce nuvola di zucchero di canna prima dell'infornata... sarebbe stato meglio, anche per coprire le pecche della non ottima passata.

Ed il mio miele era consistente, cosi' mi sono ritrovata per le mani la 'gelatina di sciroppo d'acero' che avevo acquistato anni fa in Canada:



Gelatina di sciroppo d'acero

Ad ogni modo il risultato e' stato il seguente.

 



Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: