venerdì, marzo 22, 2013

Lavagna.

Guardando alcune foto di un mio collega italiano (ciao Cristian!!), sono rimasta colpita da una meravigliosa lavagna a muro.
Cosi' mi sono informata ed ho agito!

Si tratta di pittura magnetica (sotto) e pittura scrivibile con il gesso (sopra).
L'unico punto principale, di cui non si poteva sgarrare, era di avere una superficie totalmente liscia, cosa non fattibile con i muri di casa mia.

Quindi.. ecco una lastra di compensato utilizzata come base e strati-strati-strati di vernice per ricoprirla.

Questa si, e' proprio NERA come la superficie

Uno dei tanti strati
Mi sarebbe piaciuto averla 'rustica'.
Ma, vivendo a casa con un teutonico tutto perfettino (su certe cose), questo non era possibile.
Tanto e' vero che si e' messo anche a sgrattare lo strato magnetico per renderlo piu' levigato!

Quindi eccolo in partenza per OBI (il Brico di qui) e di ritorno con ulteriore legname.

Il risultato ottenute e'...






Per fissare i foglietti svolazzanti ho acquistato da IKEA il filo di ferro con le relative 'Mollette'.

Avrebbe voluto dare un'ulteriore mano di vernice, ma mi sono rifiutata.
Fra qualche mese lo faremo, cosi' da cancellare totalmente le scritte.



Un po' qua ... und ein bisschen dort

1 commento:

Cristian Airoldi ha detto...

Grandissima Babi, che bella!!
contento di averti ispirato - con una realizzazione molto meno bella - questo lavoro :)

Ciao!
Cristian