domenica, maggio 05, 2013

Verde! Ma dove???

Vanda

Penso di essere una tra le poche persone che quando vedono un fiore un po' morto, lo acquistano.
Con la speranza (sempre vana, comunque) di tentare di resuscitargli.

Tanto peggio di cosi', come potrebbe andare?
Questo e' quello che mi domando, poi vedo i risultati e mi dico "forse una speranza ce l'aveva ma... lontano da me!".

E cosi' ho acquistato un'orchidea Vanda (foto sopra), ancora in fiore.
Si, le sue condizioni non erano perfette, un sacco di radici secche, etc.. cosi' sono passata alla soluzione drastica di tagliarle.
Ora sta agonizzando nel suo vasetto (spero di riuscire a trovarne uno piu' grande, tanto da cerare un 'microclima' ottimale per lei).

Ma non e' tutto.
Gentilmente lo zio Andreas e la zia Carmen mi hanno fatto dono di altre orchidee.
Appena ricevute erano fantastiche, piene di boccioli ma ora, se le guardo, mi rattristo in quanto stanno cadendo rinsecchiti e miseramente.
Ma vorrei ricordarla cosi':


Non contenta della situazione piante, ho dato ulteriori taglia destra ed a manca:

La nandina pare essersi ripresa abbastanza bene..

Il gelsomino... ha due minuscole foglioline. C'e' quindi vita (e speranza)! Ma la soluzione drastica e' appena stata presa

Ad ogni modo, spero che il piccolo della famiglia non segua le mie impronte:


considerando che i fiori che ha piantato stanno crescendo (o sono piu' che robusti), ne sono felice.

Dimenticavo... sia Zia Carmen che zio Andreas si occupano di piante, soprattutto di orchidee.
Mi raccomando, NON fornitegli queste foto e non dite niente!
Acqua in bocca!


Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: