venerdì, giugno 19, 2015

Fiori di Sambuco!

L'altra domenica da Oma ho raccolto un bel mazzo di fiori di sambuco.
Scoprendo poi che tutta la stragrande maggioranza della strada era invasa da queste piante!
Ma quanto sono ignorante, spesso...

I fiori di sambuco hanno un profumo particolare, che ha inondato la macchina durante il nostro rientro.
E non solo!
Anche la casa e' stata invasa da questo gradevole aroma, per alcuni giorni.

Non sapevo delle ottime qualita' terapeutiche dei fiori, non per ultimo l'aiuto a drenare i liquidi (molto utile nel mio caso)

Qui alcune info tratte da Wiki:

Altro

  • Viene usato come aroma nel pane per fare il "pane col sambuco"
  • Con i fiori è possibile fare uno sciroppo, da diluire poi con acqua, ottenendo una bevanda dissetante, che è molto usata in Tirolo e nei paesi nordici. La si può anche far fermentare, ottenendo così una specie di spumante.[senza fonte] Lo sciroppo entra anche nella preparazione di cocktail, come l'Hugo.[3]
  • Le bacche sono eduli solo dopo cottura e vengono impiegate per gelatine e marmellate, di cui non abusare, a causa delle proprietà lassative. Le bacche vengono utilizzate anche per minestre dolci, come la Fliederbeersuppe del nord della Germania.
  • La pianta viene utilizzata anche a scopo ornamentale, mentre dal tronco si ricava un legno duro e compatto, utilizzato come combustibile e per lavori al tornio; il legno dei giovani rami al contrario è tenero e fragile e non trova applicazioni pratiche.
  • Le bacche e il loro succo, fresco o fermentato, sono usati per produrre inchiostri che, a seconda della specie, delle condizioni della pianta e della ricetta, possono apparire blu, blu/nero, marrone, lilla, rosso
 mentra altre info sono reperibili in altri links.

Avevo pensato di utilizzarlo per fare anche uno sciroppo ma, memore dei miei fallimenti nel mantenere a lungo questo preparato, ci ho rinunciato da subito.

Al momento ho lavato i fiori, tentando di farli seccare per preparare in seguito un decotto.

Fiori di sambuco raccolti e posti ad asciugare



Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: