mercoledì, luglio 01, 2015

A volte.. si riprova (vedi Shirataki)


 Di  SHIRATAKI  ne avevo parlato qui, quando un anno fa ve l'avevo presentata.

Come per la scorsa volta, l'intenzione era sempre quella: mangiare, soddisfare la mia pancia/gola/occhi e ingurgitare poche calorie.

In questo caso, l'ho provata proprio venerdi' scorso.
Pur essendo a dieta, cerco di non utilizzare tutti i bonus-punti nell'arco della settimana, ma li conservo per il nostro appuntamento del venerdi': pizza.

Si, abbiamo cambiato giorno diverse volte...
Prima era di mercoledi', giorno in cui la mia pizzeria bollatese faceva gli sconti.
Poi ci abbiamo tentato il sabato, poi la domenica, poi 2 volte a settimana.
Ma chi non resiste alla pizza?

Ora, invece, ci stiamo dando una regolata e la mangiamo al ritorno del tennis di Tobias.

Quindi, considerando gli esorbitanti punti che consumo, nell'arco della giornata devo essere un po' light.

Ecco quindi l'idea della 'Konjac Noodles' (o Spaghetti di Konjac, che dir si voglia).

La preparazione precedente e' stata cotta nel Wok, con un mix di verdure surgelate (Asia Mix - di Rewe - per chi si trovasse da queste parti), e delle spruzzate di salsa di soya, giusto per aumentare il sapore.

Essendo la confezione di 200gr, ho spartito la mia porzione con Stephan, e tutto questo per la bellezza di   ZERO, dico ZERO ProPoints!!

Beh, se si vuole cucinarli in maniera piu' completa e saporita, magari aggiungendo carne, o gamberetti, bisognara' tenerne conto.



Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: