mercoledì, gennaio 20, 2016

Doppia torta di mele con joghurt naturale


Questa torta l'ho trovata qui, il solito "copia-incolla" dall'originale:

  • 250 gr di farina 00
  • 1 vasetto di yogurt  bianco da 125 gr
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci (16 gr)
  • 70 gr di burro
  • 3 mele
Procedimento
Tagliate a fettine le mele e bagnatele con del succo di limone.
Montate bene le uova intere con lo zucchero. Dopo aver ottenuto una montata chiara e spumosa, aggiungete il burro sciolto e intiepidito. Successivamente aggiungete anche lo yogurt e la farina con il lievito (entrambi setacciati) poco alla volta e mescolando dal basso verso l’alto.
Mettete metà del composto in una tortiera imburrata da 24 cm di diametro. Disponete metà delle fettine di mele sulla superficie. Ricoprite con la rimanente parte dell’impasto e terminate con le mele rimaste.
Cuocete in forno a 180 °C per 45 minuti.
Sfornate la torta di yogurt e mele e fatela intiepidire nello stampo prima di sformarla.
Se volete potete utilizzare dello yogurt alla frutta invece di quello bianco.

Abbiamo deciso di chiamarla "doppia torta" in quanto, sopra un primo strato di impasto, si mettono delle mele, poi si ricopre con l'ultima parte di impasto e si rifa' un nuovo strato.

In aggiunto ho dato una spruzzata di cannella.

Non e' risultata assolutamente dolce, ma a me piace proprio cosi'.
Questa volta, poi, sono riuscita a cuocerla perfettamente (ogni tanto mi capita di verificarla ma, al centro, resta un po' cruda).

Nella classifica di Tobias ha ottenuto un 8 1/2:
- deliziosa
- ben cotta
- buona presentazione

Inoltre, stranamente, ne ha mangiato anche una fetta (dopo gli ho detto che avevo inserito meno burro a discapito do joghurt naturale) e l'ha anche quasi finita.
Beh, un passo avanti rispetto al solito


Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: