giovedì, marzo 17, 2016

Caffe' elefante - Black Ivory Coffee

Molto spesso (tutti i giorni) mi lamento e vorrei tanto farmi mantenere.
Vabbe', magari fare qualche cosina giusto per passare il tempo e non avere sempre a che fare con i clienti, in pratica meno di quanto lavori ora (considerando comunque che sono parttime a 30ore settimanali).

Sicuramente uno tra i tanti lavori che NON vorrei fare e' quello della preparazione del "caffe' elefante'" ( Black Ivory Coffee).


Non ne avete mai sentito parlare?

Strano, infatti questo e' tra i piu _costosi_ caffe' esistenti al mondo, ed i suoi chicchi valgono una fortuna.

Tratta dal Web

Tratta dal Web
Si chiama Black Ivory Coffe e nasce in Thailandia, in un’azienda vicino alla città di Chiang Saen, al confine nord con Laos e Cambogia.

Per produrre questo caffè, considerato il più caro al mondo, si utilizzano gli elefanti.
Ai pachidermi vengono fatte mangiare le bacche del caffè che, una volta digerite ed espulse dagli animali, vengono lavate e macinate: la polvere che se ne ricava ha perso l’acidità del chicco e - dice il produttore del Black Ivory Coffee - il caffè acquista un sapore dolce, quasi simile al cioccolato.

Nel 2015 sono stati prodotti 150 kg di questo caffè, al costo di 1800 dollari per kg (circa 1600 euro): circa 13 dollari per una tazzina (Afp)


Non oso immaginare a quei poveri lavoranti!

Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: