venerdì, febbraio 24, 2017

"Ricette perfette"

Tratta dal Web
In giro per casa ho una infinita' di libri di cucina e non solo, e' possibile trovare anche binders contenenti fogli, pagine di riviste (oppure fogli sfusi in attesa di essere censiti ed archiviati), foglietti scritti a mano ed appesi sulla lavagna della cucina, sul comodino, sulla scrivania dove lavoro, quaderni vari e quanto altro ancora.

Molti fogli sono anonimi, giusto gli ingredienti, altri un link preso mesi  anni fa, di cui mi sono scordata completamente la motivazione (forse perche' c'era un ingrediente che avevo in casa da terminare? o era un'occasione speciale?)


E ora mi sono detta: ma quanto spesso li uso tutti 'sti fogli/appunti?

Oramai e' tutto disponibile in rete, si fa prima nella ricerca, nel consulto, si possono comparare tra loro diverse versioni e crearne una propria.
Le ricette "vecchie" trasudano di condimenti e grassi, sono poco dietetiche, poco bilanciate, molto appetitose per la presenza di panna ed altro, etc...

Ma non per questi motivi abbandonero' la mia carta: mi da conforto e sicurezza.


Ecco perche' mi e' venuto in mente di fare un insieme di "Ricette Perfette".
Sono quelle ricettine che nella loro semplicita' riescono sempre, e sono soprattutto gradite a Tobias (chissa', magari un giorno si appropriera' proprio lui di questa collezione).


Bene.
Presa la decisione, passiamo all'esecuzione.

Come archiviarle?
Un binder? un quaderno ad anelli? fogli colorati? post-it? scritti a mano? stampati? divisi per argomento?

Vabbe'. sono ancora piu' disperata di prima.
Ma almeno inizio a fare un breve censimento e nuova raccolta :)


Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: