martedì, marzo 14, 2017

Alte Pinakothek - Monaco

Nonostante i musei a Monaco costano 1 euro alla domenica, siamo andati durante la settimana a visitare la Alte Pinakothek.

Si tratta della Vecchia Pinacoteca, una tra le piu' ricche e vecchie gallerie al mondo, e nonostante tutti i miei anni di permanenza qui a Monaco, non ci avevo mai messo piede.
Molto ben servita con i mezzi, facilmente raggiungibile, come del resto buona parte di Monaco.

Nonostante la giornata non festiva, l'atmosfera era molto pacata, di quiete e di concentrazione.
A disposizione sui divanetti copie dei libri di arte, da poter poi leggere ed approfondire le conoscenze dei pittori.
All'ingresso e' anche possibile ottenere gratuitamente in prestito il kit con l'auricolare e la spiegazione in lingua (anche in italiano!) di alcune tra le opere esposte.

Da Wiki
Il museo ospita un'ampia collezione di varie migliaia di dipinti europei dal XIII al XVIII secolo. Le sue collezioni di antichi dipinti italiani, tedeschi, olandesi e fiamminghi sono tra le più importanti nel mondo. Sono esposti circa 700 dipinti.
I dipinti di scuola tedesca spaziano dal XIV al XVII secolo, con alcuni capolavori assoluti, come la più ricca collezione di lavori di Dürer al mondo.
La collezione dei dipinti fiamminghi e olandesi, spazianti dal XV al XVIII secolo, è una delle più impressionanti al mondo, specialmente dei primi fiamminghi. La collezione dei Rubens, ospitata in ben tre sale, è una delle maggiori al mondo, seconda solo a quella del Museo del Prado. Le opere di scuola italiana spaziano dal gotico, al Rinascimento fino al Barocco e il XVIII secolo, da Giotto a Canaletto.

Riuscite ad aiutarmi con i titoli/pittori dei quadri?

Particolare - 'Seehafen mir der Predigt Christi' - Bruegel

Particolare -  'Paese della cuccagna' - Bruegel

Altare Paumgartner - Duerer

Particolare - ' Alexanderschlacht'  ' - Albrecht Altdorfer




'Due satiri' - Rubens




 'Visione di San Bernardo' - Perugino




Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: