sabato, giugno 21, 2008

Rotolo di Fragole e panna



Dopo una ulteriore visita al mio campo di fragole preferito, e la mangiata a sbafo durante la raccolta, ce ne siamo tornati a casa con circa 2,5kg di raccolto effettivo.
Per fortuna non mi hanno pesata prima e dopo.!
Essendo il compleanno del Nonno (era il 18 giugno), ho pensato bene di fare questa ricettina e dedicargliela virtualmente.Infatti - poi - ce la siamo MANGIATA NOI!!
Ho preso spunto "un po' qua ed un po' la'" (una ricetta Sale&Pepe e su internet).
Alla fine ho deciso di usare la ricetta con il lievito per la preparazione della base.
Per il rotolo:90 gr di farina (se ne richiedeva 100)100 gr di zucchero (se ne richiedeva 120)1 cucchiaino di lievito in polvere
4 uova
sale
Per il ripieno:1/2 bicchiere da vino di rum1/2 bicchiere da vino di acqua1 cucchiaio di zucchero200 gr di panna (ma non e' stata sufficiente)1 bustina di vaniglinafragole

Sgusciare le uova, separando i tuorli dagli albumi.
Sbattere i primi con lo zucchero fino a renderli spumosi, poi unire la farina, il lievito e vaniglina; montare a neve gli albumi con un po' di sale e unirli al composto.Foderare la placca con carta da forno bagnata e ben strizzata (cosi' ho evitato di aggiungere ulteriore burro ed altra farina), versare il composto, spianarlo ed infornare a 180 per 15 minuti.
Capovolgere la pasta su altra carta da forno pulita, arrotolare e lasciare raffreddare (l'ho lasciata per tutta la notte, non avendo piu' tempo...).Preparare uno sciroppo con il rum, l'acqua e lo zucchero, facendo quocere molto lentamente e bagnare poi l'interno del rotolo.Preparare la panna con la bustina di vaniglina e stenderlo all'interno del rotolo (ho poi aggiunto ulteriore panna montata...); tagliare le fragole e disporle all'interno.Riarrotolare il tutto e lasciare in frigo qualche ora a riposare.
E qui il risultato







Un po' qua ... und ein bischen dort

Nessun commento: