giovedì, ottobre 07, 2010

Gnocchi di avena

Gnocchi di avena

A vedersi cosi', sembrano un po' tristi questi gnocchetti di avena.
E non sono piaciuti poi cosi' tanto come speravo.. giusto per cambiare ai soliti gnocchi di patate (che, prima o poi, mi tocchera' preparare a casa).

La ricetta l'ho trovata nel libro "La cucina integrale" di Liliana Buonfino.

Se qualcuno si vuole cimentare, eccola:

3 cucchiai di fiocchi d'orzo (che ho sostituito con dei weetabix)
8 cucchiai di fiocchi d'avena
6 cucchiai di formaggio grattugiato
1 uovo
1 pizzico di paprika (omesso)
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
pepe garofanato (comune)
sale
3-4 cucchiai di latte tiepido

Impastate i fiocchi d'orzo e quelli di avena con il formaggio grattugiato, l'uovo, il latte tiepido, il prezzemolo, il timo, la paprila, il pepe ed il sale.
Quando avrete ottenuto una pasta consistente, lasciatela riposare in un luogo tiepido per 30 minuti circa, quindi fate dei bastoncini dai quali ricaverete dei piccoli gnocchietti della grandezza di una nocciola (ho fatto a mano..).
Lessateli in acqua bollente e leggermente salata per 15 minuti circa e serviteli con burro fuso e paprika, oppure con un altro sugo.


Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: