mercoledì, gennaio 12, 2011

Caramella di pesce - da "Cotto e Mangiato"

Ancora una volta mi sono fatta prendere dallo sconforto su cosa cucinare...

E' inutile spendere grandissime ore in cucina, quando non viene neppure apprezzata.. ultimamente Tobias si ciba solo di succo di pesca. E niente altro. Non vuole neppure provare ad assaggiare qualsiasi altro cibo liquido, solido, o di altra consistenza che gli venga proposto.
Non e' mai stato un mangione, ma ora sta toccando il fondo, ed io con lui (dallo sconforto e dalla disperazione).

Quindi.. ecco come preparare qualche cosa di semplice e di veloce.
Ancora una volta dal libro "Cotto e Mangiato".


2 filetti di pesce ( merluzzo,branzino,orata ,salmone....fate voi) = ho usato del salmone
1 scalogno
1/2 limone
1/1 mela golden ,renetta o verde
olio extravergine
origano
rosmarino
sale e pepe

Su un foglio di carta da forno,formare un letto di fettine di scalogno tagliate molto sottili .bagnarle con poco succo di limone e poi sovrapporvi uno strato di fettine di mela.Adagiare i filetti sul fondo preparato,condire con altro limone,olio,sale e pepe,spolverizzare con origano e rosmarino e chhiudere il foglio di carta come una caramella.
Cuocere in forno a 180°per 20 minuti.



Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: