sabato, maggio 05, 2012

Plum Cake delicato

Pare che quando sono al supermercato mi faccia prendere dalla smania di spesa compulsiva.
Pare che tutti gli approvigionamenti debbano essere sospesi e che si entri immediatamente in periodi di carestia.

Questa volta si trattava di un pacco immenso di carote.
Lo so, poteva andare anche peggio... come per i cavoli  ;)

200gr di carote
180gr di farina
125gr di zucchero di canna
1 cucchiaio di miele (di acacia)
50gr di burro
2 uova
50gr di uvetta
10gr di lievito
2 cucchiaini di cannella
scorza di limone grattugiata
2 cucchiai di latte 2 cucchiai di biscotti secchi
zucchero a velo (me lo sono scordata!!)
sale

- Accendete il forno a 180gradi. Imburrate uno stampo da plum cake e spolverizzatelo con i biscotti pestati

- Fate fondere il restante burro, unite la cannella e lasciatelo intiepidire. Sbucciate le carote, lavatele e grattugiatele con una grattugia a fori medi

- Montate i tuorli con lo zucchero di canna, unite, senza smettere di mescolare, il burro con la cannella, la scorza di limone, le carote, il miele e l'uvetta lavata e asciugata

- Amalgamate gli ingredienti, unite la farina setacciata, il lievito sciolto nel latte e gli albumi a neve ferma.

- Versate il composto nello stampo e fate cuocere il dolce nel forno caldo per mezz'ora.
Toglietelo dal forno, fatelo intiepidire, sformatelo e fatelo raffreddare.

Servitelo spolverizzato di zucchero a velo.


Nota Personale:
Dipende dal forno, ma 30 minuti erano un po' pochini...
Diminuire la quantita' di zucchero.. o quella di miele.


Scusate.. niente foto  :(


Un po' qua ... und ein bisschen dort

Nessun commento: